Corso di specializzazione per Educatore Sociale

BONUS 200 € per chi invia la propria candidatura o si iscrive dal giorno 1° Giugno al 15 Luglio 2018.

BONUS 100 € per chi invia la propria candidatura o si iscrive dal giorno 16 Luglio al 20 Agosto 2018.

I bonus non sono cumulabili con altre promozioni.

Obiettivi e Profilo Professionale

Il corso si propone l’obiettivo di formare risorse capaci di operare nell’ambito dei processi educativi e rieducativi, coniugando la formazione teorica e l’operatività pratica assimilata grazie alla grande expertise dei docenti e all’esperienza di training on-site successiva alla conclusione della parte teorica. Le competenze apprese saranno immediatamente spendibili in ambito socio educativo, in contesti che si occupano di servizi alla persona e alla comunità. Le risorse formate saranno in grado di elaborare, realizzare, gestire e valutare progetti educativi e possiederanno abilità e competenze pedagogico-progettuali, metodologico-didattiche, competenze in ambito psicologico, relazionale, comunicativo, sociale, legislativo, medico e riabilitativo anche attraverso l’applicazione di tecniche riabilitative psicologiche quali: arti-terapie, danza-movimentoterapia, clown therapy…

L’educatore sociale potrà operare nell’ambito della prima infanzia, in contesti scolastici ed extra scolastici, potrà operare in centri riabilitativi con soggetti diversamente abili, in case famiglia con minori in situazione di devianza, con adulti che abbiano in corso o che abbiano appena superato dipendenze patologiche, in centri immigrati e con persone con disagio psicologico e sociale che necessitino di attività rieducative o riabilitative.

Durata del corso 600 ore così suddivise:

  • 200 ore di percorso teorico/pratico: lezioni d’aula, role playing, laboratori pratici, esercitazioni.
  • 100 ore di project work
  • 300 ore di on-site training presso le strutture convenzionate con Ea Formazione
Training on site e sbocchi occupazionali:

Scuole per l’infanzia private, servizi educativi, baby parking, ludoteche, scuole primarie, cooperative socio-assistenziali, associazioni, centri diurni educativi, case famiglia per minori disagiati, centri per recupero di utenti con patologie di dipendenza, centri anti-violenza, centri immigrati.

Borsa di studio parziale del valore di € 400.00 erogata su base motivazionale e curriculare ai candidati ammessi attraverso le selezioni.

Voucher del valore di € 100.00 per disoccupati e inoccupati iscritti al centro per l’impiego da almeno 2 anni.

I bonus non sono cumulabili.

La quota comprende:

  • attivazione e copertura assicurativa per l’intera durata del Corso
  • materiale didattico fornito su supporto elettronico
  • on-site training garantito in strutture convenzionate con la scuola o da convenzionare su richiesta del corsista
  • Voucher EaForm che darà diritto a frequentare seminari di aggiornamento Ea Formazione di uno o due giorni con sconti riservati ai soli iscritti Ea Formazione

Requisiti: Possesso di diploma di scuola media superiore o laurea

Certificati rilasciati: attestato di Formazione in Educatore Sociale; attestato di training pratico.

Modalità di Partecipazione:

Per partecipare alle selezioni è necessario inviare il proprio CV usando il form sottostante o inviando una mail al seguente indirizzo: info@eaformazione.it, specificando in oggetto: “Candidatura Corso di EDUCATORE SOCIALE” specificando la sede per la quale ci si vuole candidare e allegando il proprio CV o compilando il form sottostante.

I candidati idonei alla valutazione curricolare saranno contattati dalla segreteria organizzativa per il successivo incontro di selezione, consistente in un colloquio motivazionale. La prova di selezione, che si svolgerà nella città di erogazione del Corso, è gratuita.

La candidatura non implicherà alcun vincolo di iscrizione al Corso.

Claudia T. - Corso di Specializzazione per Educatore Sociale - Bari

[…] Quest’esperienza ha contribuito a farmi crescere sotto il profilo personale, provando le mie caratteristiche di personalità, la mia capacità di problem solving, di presa di decisioni, di gestione, di lavoro di gruppo ed ha confermato la mia attitudine a lavorare con i minori, specie nell’ambito infantile che è un settore d’interesse che orienterà le mie scelte future. Sono soddisfatta del lavoro svolto durante il periodo di training e nel periodo precedente di lezioni frontali in aula, affrontate con professionisti nel settore che hanno saputo anche fornire consigli pratici, riportando esperienze personali nel campo.[…]

Miriam Pia C. - Corso di Specializzazione per Educatore Sociale - Foggia

[…] Dopo varie ricerche trovai questo corso di formazione e scelsi l’area di specializzazione: educatore sociale perché ritenevo fosse quella più giusta per soddisfare il più possibile le mie esigenze. Questo corso di formazione oltre ad avermi dato tantissime nozioni sui bambini, sulla struttura di un asilo, sul come comportarsi con persone affette da vari disturbi o disabilità e tanto altro, mi ha donato anche la possibilità di fare la mia prima esperienza pratica. Scelsi di svolgerla in un asilo perché sono dell’idea che i bambini possano insegnare molto a noi educatori e noi persone nella vita quotidiana. […]

Manuela D. - Corso di Specializzazione per Educatore Sociale - Roma

[…] Navigando su internet trovai questo Corso di formazione che andava ben oltre le mie aspettative, era perfetto. Avrei trattato moltissimi argomenti: infanzia, disabilità, devianza, primo soccorso, arte terapia e infine avrei fatto un tirocinio. Io non sono mai stata una grande studiosa, ma ero certa che questo corso lo avrei superato perché finalmente avevo trovato il ponte che avrebbe fatto realizzare il mio sogno, diventare un’educatrice. […]

Francesca M. - Corso di Specializzazione per Educatore Sociale - Milano

[…] Quest’anno, ho intrapreso un “viaggio” chiamato conoscere, alla luce del quale posso dire che il sentiero esplorativo e conoscitivo percorso mi ha consentito di arricchire il bagaglio cognitivo ed emotivo personale aprendomi nuove strade e punti di vista. Personalmente ritengo che un viaggio sia una scoperta continua che in quale modo consente sempre di esplorare noi stessi. Convinta di tutto ciò, mi piacerebbe concludere le mie riflessioni in merito all’esperienza vissuta con le parole di Marcel Proust “Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi.” […]

Lucia B. - Educatore Sociale - BARI

Foto-Lucia Borrelli

[…] Il tirocinio è stata un’esperienza molto utile alla mia crescita professionale e personale. Ho capito come l’acquisizione di capacità e di competenze di tipo comunicativo, espressivo e logico sia alla base di un equilibrato sviluppo. Ho raggiunto maggiore consapevolezza riguardo alle nozioni apprese in aula osservando e partecipando attivamente alla loro applicazione diretta durante tutte le attività che andavano dal gioco al raggiungimento dell’autonomia del bambino nel quotidiano. Ho imparato che l’ambiente, quindi l’organizzazione degli spazi è molto importante al fine di stimolare il bambino nella sua crescita psicofisica.Ho imparato inoltre quale sia il vero ruolo dell’educatrice, cioè quello di una guida verso l’indipendenza dove il principio base è quello della libertà e non di una docente.Ed ho appreso infine che non si finisce mai di imparare, per questo spero mi si presentino occasioni come questa per acquisire più sicurezza e sentirmi sempre più arricchita e completa e vorrei ringraziare l’intero personale dell’asilo per avermi accompagnato in questo mio bellissimo percorso ed avermi insegnato ad approcciarmi a questo mondo ancora tutto da scoprire.[…]

Pierfrancesco G.- Corso di specializzazione per Educatore Sociale - Bari

Foto-Pierfrancesco Galati

 

[…] Ho deciso di svolgere il mio tirocinio come educatore sociale presso una Sprar perché oltre ad essere molto proficua e stimolante su vari punti di vista, ho potuto apprendere e conoscere in prima persona, il disagio, il dramma che gli ospiti accolti nella struttura hanno vissuto nei loro paesi: Costa d’Avorio, Gambia, Pakistan… molti ospiti quasi commossi, hanno raccontato la loro esperienza di vita nei loro paesi, hanno raccontato cosa l’Occidente ha portato in quelle nazioni, ma soprattutto cosa ha spinto questi giovani ragazzi a richiedere l’asilo o rifugiarsi nel nostro Paese.Grazie ad EA Formazione ho potuto comprendere di più sul ruolo dell’educatore sociale, ruolo e compito fino ad ora, da me trascurato, un ruolo che grazie al tirocinio mi ha permesso di acquisire  notevolmente i seguenti punti:

  • Conoscenze teoriche e competenze operative nell’ambito dei processi educativi e formativi;
  • Conoscenze teoriche di base e competenze operative nelle discipline pedagogiche e metodologiche-didattiche
  • Conoscenze e competenze nelle discipline filosofiche, psicologiche, sociologiche e antropologiche,
  • Abilità e competenze pedagogico-progettuali, metodologico-didattiche, comunicativo-relazionali;
  • Solida cultura di base nelle scienze della formazione dell’infanzia e dell’adolescenza;
  • Adeguata cultura di base nelle discipline storiche, geografiche, economiche e giuridiche, in quelle linguistiche e artistiche, e nelle discipline didattiche e per l’integrazione degli extracomunitari
  • Adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell’informazione, della conoscenza e delle risorse umane.[…]
[…] A distanza di circa sette mesi dall’inizio della leva mi arriva una proposta: mi viene chiesto di diventare educatore all’interno dello stesso appartamento (Sprar) in cui sto svolgendo il servizio… non me lo aspettavo! La proposta mi provoca sentimenti ambivalenti: da un lato la soddisfazione di vedere i miei sforzi riconosciuti e ripagati, dall’altro l’incertezza di non essere all’altezza del compito.Ringrazio a questo punto soprattutto EA Formazione per avermi dato la possibilità di conoscere e buttarmi in questa esperienza in cui si lavora ma ci si forma anche, e la Cooperativa “Rinascita” che mi ha fatto capire quanto può fare una persona mettendosi in gioco![…]

Vita Daniela C. - Corso di Specializzazione per Educatore Sociale

Foto-VitaDanC

[…] Le attività svolte durante il tirocinio mi hanno permesso di applicare le conoscenze acquisite durante il Corso per Educatore Sociale, sia relativamente alla parte prettamente teorica relativa alla psicologia generale e specialistica, sia quella pratica relativa alle tecniche di arteterapia. Le lezioni seguite durante il corso mi hanno dato le basi e mi hanno consentito di affrontare questo tirocinio con sicurezza e voglia di imparare. Questa esperienza ha accresciuto le competenze e le abilità specifiche utili alla mia professionalità e ha rafforzato le diverse competenze trasversali, mi ha permesso di incrementare soprattutto: capacità relazionali (generando un buon clima di collaborazione e fiducia); capacità organizzativa; autonomia (in quanto ho saputo impostare il lavoro e portarlo avanti, anche affrontando alcune difficoltà, senza bisogno di essere guidata o sollecitata continuamente); capacità di iniziativa personale. In conclusione, il corso e il tirocinio hanno costituito un ottimo inizio per quello che spero diventerà il mio lavoro, diventerà parte della mia vita.[…]

 

 

Termini di scadenza presentazione della domanda:

La candidatura deve essere inviata, per tutte le sedi, entro e non oltre il 20 settembre 2018.



Inviaci la tua Candidatura:

Il tuo Nome (richiesto)

Il tuo Cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Numero di Telefono (richiesto)

Sede del Corso

Allega il tuo cv

Corso di specializzazione per Educatore Sociale

Il tuo messaggio

Acconsento al trattamento dei dati personali

captcha Inserisci il Codice di sicurezza indicato



Condividi